Controlli di Qualità

I Tre Tesori®, Il Tesoro delle Donne™ e I Piccoli Tesori® sono prodotti in tre stabilimenti di produzione, due negli Stati Uniti e uno nell’Unione Europea, rispettando i più elevati standard di qualità. Le formule non contengono:

  • acidi aristolochici
  • olii idrogenati
  • stearato di magnesio
  • sostanze animali
  • metalli pesanti
  • contaminanti
  • erbe tossiche o vietate

I rimedi vengono prodotti utilizzando soltanto polveri di erbe concentrate e completamente autenticate, estratte da erbe grezze acquistate da fornitori che soddisfano i requisiti definiti dalle norme di Buona Pratica Agricola (BPA) e successivamente trattate in ambienti controllati.

Le erbe vengono trattate da botanici esperti seguendo dei rigidi protocolli di identificazione, per verificarne la conformità e la specie, tra i quali la cromatografia su strato sottile (TLC) per confermare l’identità mediante un’impronta digitale chimica unica per ogni specie e la cromatografia liquida ad alta prestazione (HPLC) per misurare l’efficacia convalidando la presenza dei principi attivi.

Le analisi eseguite sono conformi a quanto stabilito dalle monografie della Farmacopea europea, che definisce gli standard sulla base della più recente esperienza scientifica.

Ogni fitoestratto viene sottoposto a rigidi test per muffe, lieviti e batteri, come salmonella, colibatteri e conta totale dei batteri.

La gascromatografia (GC) garantisce ulteriormente la sicurezza eseguendo test per ricercare più di 200 sostanze potenzialmente nocive, come pesticidi, carica microbica, diserbanti e fungicidi. Le erbe suscettibili alla contaminazione da aflatossine, acidi aristolochici, micotossine, idrocarburi policiclici aromatici (IPA) e alcaloidi pirrolizidinici (AP) vengono testate separatamente.

Al termine del ciclo produttivo, vengono eseguiti anche dei test microbici utilizzando il Metodo USP 2021 & 2022.

L’analisi dei valori dei metalli pesanti (in conformità al US EPA SW-846 Method 3051) si esegue tramite la spettrometria di massa a plasma accoppiato induttivamente (ICP-MS). Questa tecnologia geofisica di ultima generazione garantisce la totale sicurezza di ogni singolo estratto rispetto ai valori limite della farmacopea europea. Questo sistema è sensibile a sotto-parti per miliardo.

Gli stabilimenti di produzione in California e nell’Oregon, USA, soddisfano i recenti standard FDA delle Buone Pratiche di Fabbricazione (BPF). Sono dotati di attrezzature moderne e certificate TAF e ISO. Gli impianti di ultima generazione per l’estrazione e la concentrazione permettono di decottare ed estrarre i principi attivi dalle erbe, utilizzando un processo di congelamento con azoto liquido, per macinare le erbe con olio a elevata viscosità al fine di mantenerne le caratteristiche naturali.

Il nostro stabilimento di produzione nei Paesi Bassi (Unione Europea) soddisfa tutti i più recenti standard in termini di produzione, legislazione e certificazione, in conformità a quanto richiesto dai sistemi di controllo qualità HACCP Plus, Z-GMP (BPF – Farmacia Ospedaliera), HKZ, NAN (Pratica Farmaceutica Qualitativa) e FSSC22000.

Tutte le erbe necessarie per produrre un singolo rimedio vengono decottate separatamente: in tal modo vengono ottimizzate le proprietà di ogni singola erba. Le erbe vengono successivamente sottoposte a numerosi altri processi per ottenere il prodotto finito, fra i quali.

  • evaporazione
  • reintroduzione degli olii volatili estratti
  • ulteriore concentrazione dell’estratto liquido
  • granulazione, durante la quale il concentrato viene veicolato su particelle di amido delle stesse erbe e viene essiccato sottovuoto a bassa temperatura.

Queste operazioni vengono fatte in ambiente completamente chiuso e controllato, protetto da qualunque contaminazione crociata.

Durante il processo finale di formulazione, le sostanze modificate e ora sotto forma di granuli secchi, vengono pressate in compresse, che poi vengono imbottigliate e sigillate secondo gli standard delle BPF.

Vengono inoltre testati il peso medio, la variazione di peso, la durezza delle compresse, la loro solubilità e la stabilità. Alla fine del processo, ogni lotto di ogni singolo prodotto viene sottoposto a un’attenta e dettagliata analisi per garantire sempre un prodotto costante e stabile, in conformità alle Buone Pratiche Farmaceutiche (BPF).

I prodotti finali vengono forniti di un certificato di analisi che elenca il nome botanico delle erbe, le relative proprietà organolettiche, tutti risultati dei test e le informazioni principali.

Richiedete qui una copia del certificato di analisi dei prodotti di vostro interesse.

Quali formule contengono glutine?
  • Benefit the Sinews™
  • Buddha’s Hand™
  • Children’s Herbal Sentinel™
  • Clear the Palace™
  • Freeing Constraint™
  • Lucid Mind™
  • Release Constraint™
  • Searching Soul™
  • Soothe the Centre™
  • Smooth Passage™
  • Soothe the Shen™